GENITORI UBRIACHI? GUIDA LA FIGLIA DI 9 ANNI

679
figlia

“E’ stata la mamma a dirmi di guidare”. E’ la risposta che una bambina di nove anni ha dato ad una gente di pattuglia che, rispondendo alla segnalazione della polizia locale, ha fermato per un controllo un pick-up che ha vagato a zig zag per vari chilometri lungo le tortuose strade del Wisconsin.

Immaginare lo stupore del poliziotto quando si è trovato di fronte una bambina di soli nove anni, con al fianco il suo papà e la sua mamma troppo ubriachi per mettersi al volante. Dopo essere stata fermata dalla polizia, la bambina un po’ spaventata, è scesa dall’auto “dimenticandosi” di spegnere il motore. Secondo il racconto del rappresentante delle forze dell’ordine, il padre ha cercato di girare la chiave, ma non essendo lucido ha peggiorato la situazione ed ha anche quasi rischiato l’incidente.

Nella vettura c’era anche il fratellino minore della piccola, di soli 11 mesi, assicurato al suo seggiolino con la cintura di sicurezza. Sulla coppia di genitori “modello” è stato eseguito un alcol test, che è risultato tre volte sopra la media. Ora i due dovranno rispondere della loro condotta scriteriata. Non solo hanno messo a rischio la vita dei loro figli e la loro, ma anche quella di altri automobilisti. Infatti, affidando la guida di un veicolo ad un bambina di nove, si sarebbe potuto verificare un terribile incidente.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS