PRESIDENZIALI IN FRANCIA, MARINE LE PEN: “SI’, NEL 2017 SARO’ CANDIDATA” La leader del Front National ha dichiarato che la vita politica del suo Paese ha bisogno di verità e coraggio

529
marine le pen

“Sì nel 2017 sarò candidata”. Con queste parole la leader del Front National, Marine Le Pen, ha annunciato la sua candidatura per le presidenziali del prossimo anno in Francia. Lo ha dichiarato nel corso di un’intervista al telegiornale Tf1 quando mancano ancora quindici mesi alle elezioni presidenziali.

“Mi candiderò perché ritengo che la vita politica francese abbia bisogno di verità e di coraggio; ha bisogno di gente che creda in ciò che difende e non vedo attualmente molti esponenti politici che lo facciano” ha proseguito la leader del Fn che si era già candidata nel 2012 ottenendo al primo turno il 17,9 per cento dei voti. “La mia speranza – ha aggiunto la Le Pen -, è di avviare un processo di pacificazione interna della Francia: c’è molto lavoro da fare vista l’energia che l’attuale governo (socialista, ndr) mette nel lasciar imputridire la situazione e moltiplicare i conflitti”.

La leader del Front National, nel corso dell’intervista ha anche anticipato alcuni punti che faranno parte del suo programma di governo. Se sarà eletta presidente, ha dichiarato, la sua intenzione è quella di aprire immediatamente dei “negoziati con l’Unione Europea come sta già facendo la Gran Bretagna: se la Francia non riuscisse ad ottenere per via negoziale una restituzione della sua sovranità in campo territoriale, legislativo e monetario”, la Le Pen ha spiegato che sottoporrebbe la questione ai francesi attraverso un referendum. Ma al momento, l’uscita dall’euro criticata da buona parte del suo partito, non è vista favorevolmente neanche dai francesi. Negli ultimi sondaggi tre cittadini d’Oltralpe su quattro sono contrarti a tale prospettiva.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS