A TORINO UNA MOSTRA IN 62 SCATTI FIRMATA NATIONAL GEOGRAPHIC Dalle tribù algerine alle spiagge della Florida: 64 scatti in mostra a Torino

538
NATIONAL GEOGRAPHIC

Partita a Torino la mostra di National Geographic Italia dedicata alla moda, dal titolo “Fashion, moda e stile negli scatti di National Geographic”,  che si tiene a Palazzo Madama dal 4 febbraio al 2 maggio.

L’esposizione curata da Marco Cattaneo esibirà 62 immagini realizzate dai fotografi di National Geographic sul significato storico, culturale ed esistenziale dell’abbigliamento e su come esso sia espressione di identità e dunque di uno stile.

Il concetto parte dai tempi antichi, e dimostra come a partire dall’ antropologia culturale gli indumenti siano segno di attenzione per l’altro e modo per avviare scambi, culturali o interculturali, dato che il decorare il corpo e il modo di apparire esprimono un intento ben preciso: il mostrarsi in un modo determina un’ identità. Il tema viene affrontato da un punto di vista storico globale e solo apparentemente non ha nulla a che vedere con le attuali passerelle di Milano, New York o Londra.

Sappiamo infatti come anche attualmente la moda abbia rapporto profondo con la nostra dimensione esistenziale, con la nostra storia sia personale che intersoggettiva e quanto come decidiamo di porgerci agli altri, o nei contesti sociali che abitiamo, sia determinante per le relazioni interpersonali.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

1 COMMENT

Comments are closed.