CAMPANIA: ASSOLTO DE LUCA, CADE L’IPOTESI DELLA SOSPENSIONE L'ex sindaco di Salerno era stato condannato a un anno in primo grado. Il legale: "Ce l'abbiamo fatta"

502
de luca

Vincenzo De Luca è stato assolto perché “il fatto non sussiste” nel processo d’appello per la nomina di un project manager nell’ambito di in un programma per la costruzione di un termovalorizzatore a Salerno. In primo grado era stato condannato a un anno, pena sospesa, condanna che aveva determinato nei confronti dell’attuale presidente della Campania la sospensione dall’incarico di presidente della Giunta regionale per effetto della Legge Severino, provvedimento poi sospeso dal tribunale.

“Finalmente” ha commentato De Luca al telefono con uno dei suoi avvocati, Paolo Carbone. ”Ci abbiamo messo un po’ ma ce l’abbiamo fatta” sono invece state le parole con le quali l’avvocato Carbone ha comunicato la notizia al governatore campano. La sentenza è giunta dopo due ore di Camera di consiglio.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS