INDIA, SI FA UN SELFIE VICINO AI BINARI: 16ENNE INVESTITO DA UN TRENO Non è la prima volta che si verifica un episodio del genere. Qualche settimana fa una ragazza, mentre cercava di farsi una foto, è caduta in mare ed è annegata

411

Con l’avvento degli smartphone, la moda degli autoscatti, meglio conosciuti come selfie ha letteralmente spopolato tra gli adolescenti, ma anche tra i più adulti. Più che una moda è diventata una vera e propria mania, tanto che molti giovani decidono di farsi i selfie in situazioni o luoghi pochi sicuri.

In India, un adolescente è morto investito da un treno perché, come precisato dalla polizia ha cercato di farsi un selfie vicino al mezzo che si stava avvicinando. “E’ una morte idiota – ha affermato un responsabile della polizia ferroviaria S.Ramuthai – sempre più giovani sono ossessionati dai selfie”. L’incidente è avvenuto domenica a Chennai, nel sud dell’India.

Non è la prima volta che accadono morti del genere. Qualche settimana fa una ragazza, mentre cercava di farsi una foto, è caduta in mare ed è annegata. Nel maggio scorso inoltre una donna russa si è uccisa con colpo di arma da fuoco perchè posava per un selfie con una pistola. La polizia ha individuato 16 zone pericolose e ha chiesto alle autorità di allestire dei pannelli di “divieto di selfie”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS