NON SI FERMA ALL’ORDINE DELLA POLIZIA: AFROAMERICANO UCCISO A MEMPHIS L'uomo viaggaiva a bordo di un auto insieme ad un'altra persona che ora è ricercata dalla polizia

392
  • Español
memphis

Quello che doveva essere un banale controllo per la violazione del codice stradale è sfociato nella morte di un afroamericano sotto i colpi della polizia e in un a caccia all’uomo a Memphis, in Tennessee. Due agenti avevano intimato all’auto di fermarsi, ma una volta fermata la vettura invece di seguire le indicazioni degli agenti, i due occupanti del veicolo si sono dati alla fuga innescando un rocambolesco inseguimento fino a quando non si sono schiantati. I due afroamericani hanno cercato di proseguire la fuga a piedi, uno di loro si è voltato ed ha aperto il fuoco contro le forze dell’ordine, che hanno risposto colpendolo.

L’ufficio Indagini del Tennessee non ha per ora rilasciato dettagli sull’identità dei due uomini, ma secondo indiscrezioni la vittima era incensurata. Inoltre in base alle prime informazioni, non è ancora chiaro quanti colpi siano stati sparati né dove l’uomo rimasto ucciso sia stato colpito. La polizia non ha nemmeno diffuso la sua identità per il momento, ma alcuni amici e parenti si sono ritrovati nei pressi della chiesa locale, dove sono stati raggiunti da decine di persone che hanno inveito contro la polizia.

Il secondo uomo che si trovava a bordo dell’auto sarebbe ancora in fuga e le forze dell’ordine gli stanno dando la caccia. Nel frattempo i poliziotti coinvolti nel caso sono stati temporaneamente posti in “aspettativa amministrativa”, come di prassi in questi casi.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS