VASTO INCENDIO AL RITZ DI PARIGI, LE AUTORITA’: “NON CI SONO VITTIME” Il rogo ha coinvolto i piani superiori della struttura, attualmente chiusa per lavori di ristrutturazione

353
incendio ritz

Quando una nube nera si è levata tra i palazzi storici di Parigi qualcuno avrà pensato al peggio. Ma stavolta non c’entra il terrorismo. Il fumo è stato originato dal vasto incendio che ha coinvolto l’hotel Ritz, tra i più famosi della capitale francese, situato in place Vendome e al momento chiuso per lavori di ristrutturazione. Il rogo si è sviluppato nei piani superiori dell’edificio, hanno reso noto i pompieri specificando che non vi sono vittime o persone coinvolte. La notizia era stata diffusa da un tweet della prefettura parigina con cui si avvisava la cittadinanza di “un incendio importante” in centro, invitando gli automobilisti a evitare la zona.

Il Ritz è tradizionalmente uno degli hotel preferiti dai Vip, dai politici, dalle star del cinema e della musica. Da lì, nel 1997, partì la tragica fuga dai paparazzi della principessa Diana e del suo compagno Dodi al Fayed, conclusasi poco dopo tragicamente nel tunnel dell’Alma. Non è la prima volta che lo storico albergo va a fuoco: nel 2012 un incendio scoppiò nel parcheggio dell’Hotel, in Place Vendôme. Le fiamme avrebbero avuto origine dalla perdita di carburante di una macchina parcheggiata al secondo dei cinque piani del parcheggio sotterraneo.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS