AFGHANISTAN: RAZZO TALEBANO CONTRO L’AMBASCIATA ITALIANA Sfiorata la tragedia a Kabul. Il bilancio parla di due feriti lievi. L'ambasciatore: "Non eravamo noi l'obiettivo"

399
razzo ambasciata kabul

I talebani hanno rivendicato l’attacco, sferrato con un razzo, contro il compound dell’ambasciata italiana nel quale sono rimaste feriti due agenti di sicurezza.  “Stiamo tutti bene, la situazione è tranquilla e il nostro morale alto. Andiamo avanti nel nostro lavoro” ha detto l’ambasciatore Luciano Pezzotti, sentito dall’Adnkronos dopo l’esplosione, avvenuta “poco fuori dall’ingresso del compound dove si trova la Cooperazione italiana, a circa 200 metri dagli uffici dell’Ambasciata”.

“La dinamica dell’accaduto è ancora poco chiara e domani (oggi ndr) vedremo di quale tipo di razzo si tratta”, ha aggiunto ancora Pezzotti. “Al momento dell’esplosione ero nel giardino dell’Ambasciata, ho sentito due colpi e visto una grande fiammata. Non so dire con esattezza, quindi, se siano stati sparati due diversi razzi o solo uno. Le schegge hanno colpito due poliziotti afghani che sono stati portati in ospedale ma per fortuna sono fuori pericolo di vita”.

“Subito dopo l’esplosione tutto il personale dell’Ambasciata, come da procedura, è stato portato nel bunker. E le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco intervenuti sul posto” ha concluso.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS