ARTRIBUNE: IL “MADRE” DI NAPOLI E’ IL MIGLIOR MUSEO ITALAIANO La rivista promuove il polo culturale partenopeo. Esulta la Regione Campania

304
madre napoli

Secondo la rivista “Artribune” la classifica 2015 dei musei italiani vede al primo posto il “Madre”, museo di arte contemporanea che fa capo alla Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee (istituita dalla Regione Campania nel 2004). Per la regione, il riconoscimento “È motivo di orgoglio perché uno degli obiettivi dell’amministrazione è appunto, la ‘cultura contemporanea’ intesa come ‘naturale prosecuzione e aggiornamento del patrimonio ricevuto dal passato proiettandolo, perciò, al presente e al futuro'”.

In una nota diffusa dalla giunta regionale si sottolinea che il futuro impiego di risorse pubbliche nel museo di arte contemporanea “potrà contribuire a gettare le basi anche per sviluppare formazione e occupazione delle nuove generazioni, e che quindi dovrà essere rivolto ad un pubblico sempre più ampio” così da far diventare il Madre “sempre più strumento di politiche attive che connettano cultura, ricerca, innovazione, inclusione sociale, turismo e sviluppo economico” coinvolgendo “gli attori rilevanti, pubblici e privati, e i cittadini dell’intero territorio regionale”. “Un investimento in cultura – sottolinea il consigliere per la cultura del presidente De Luca, Sebastiano Maffettone – è una risorsa di primaria importanza, non solo per l’identità ma anche per le tante sfide di questa Regione e di questo Paese”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS