NEL 1896 L’ANNUNCIO DELLA SCOPERTA DEI “RAGGI X”

691

Il nome di Wilhelm Conrad Röntgen è legato alla scoperta, avvenuta l’8 novembre 1895, della radiazione elettromagnetica nell’intervallo di frequenza, noto come raggi X. L’annuncio fu dato il 5 gennaio 1896. Il luogo della scoperta oggi è un piccolo museo, la Röntgen-Gedächtnisstätte. A Röntgen fu assegnata la laurea onoraria di dottore in medicina dall’Università di Würzburg.

Per questa scoperta, ricevette il primo Premio Nobel per la fisica nel 1901. La motivazione fu “in riconoscimento dello straordinario servizio reso per la scoperta delle importanti radiazioni che in seguito presero il suo nome”. Röntgen donò il premio in denaro alla sua università. Come Pierre Curie avrebbe fatto alcuni anni più tardi, rifiutò di brevettare questa scoperta per motivi morali; non volle nemmeno che le nuove radiazioni prendessero il suo nome, anche se questo avvenne, indipendentemente dalla sua volontà.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS