IL GRAPHIC DESIGN “MADE IN ITALY” IN MOSTRA A MADRID Lo scopo è quello di fornire una visione generale del complesso e vibrante panorama del graphic design italiano del dopoguerra

522

E’ stata inaugurata negli scorsi giorni a Madrid la mostra “Made in Italy. 1950-70 Graphic design, creatività ed esperienza”, realizzata in collaborazione con AIAP, Associazione italiana design della comunicazione visiva. La mostra, che si terrà nella capitale spagnola fino al 28 febbraio, esplora la ricchezza dell’arte e del design italiano, oltre alle aziende e alle industrie protagoniste negli anni Cinquanta del secolo scorso.

Lo scopo è quello di fornire una visione generale del complesso e vibrante panorama del graphic design italiano del dopoguerra. L’esposizione sarà l’occasione per ammirare un materiale estremamente ampio che include il lavoro di artisti famosi come Vignelli, Noorda, Iliprandi, Waibl, Coppola, Munari o Griggs, ma anche quello di altri meno noti e ugualmente interessanti. Dal packaging alla grafica stampata senza dimenticare il brand identity design. La mostra è stata organizzata dal “Palacio Quintanar” in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura e AIAP.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS