VANDALI CONTRO IL PRESEPE, BRUCIATO GESU’

535

Nel pomeriggio, dei vandali sono entrati nel presepe e gli hanno dato fuoco. E’ successo nella chiesa di via Nazionale ad Altedo; qualcuno ha incendiato la paglia che era alla base della culla di Gesù, danneggiando il bambinello in terracotta. Il piccolo rogo è stato spento in pochi minuti dal sacerdote don Antonio Dalla Rovere. Immediata è stata la chiamata ai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della stazione di Altedo. I militari, in borghese, mentre si stava celebrando la messa hanno effettuato i rilievi per cercare impronte o tracce dei piromani.

Gli abitanti, prima dell’incendio, hanno visto nei paraggi della parrocchia alcuni ragazzini che facevano esplodere dei petardi. Non è detto che siano loro i responsabili, ma i carabinieri inizieranno da questi giovani per capire chi ci sia dietro l’atto “sacrilego”. Poi, a Bologna un altro presepe è stato rovinato da vandali: si tratta di quello in Corte Isolani, nel centro storico della città. Qualcuno ha rubato due statue, la Madonna col bambino e un Re magio, ritrovate dopo alcune ore, in frantumi, in una strada vicina al luogo del furto.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS