LONDRA CONTRO TRUMP, RACCOLTE 565 MILA FIRME PER IMPEDIRGLI L’INGRESSO NEL PAESE La petizione online è apparsa sul sito web del governo ed in poco tempo ha raggiunto il maggior numero di firme mai raccolto

296
trump

I continui attacchi di Donald Trump contro i mussulmani potrebbero costargli caro. Il front runner repubblicano in corsa per le presidenziali 2016 potrebbe rischiare di non mettere piede nel Regno Unito. Infatti, come racconta il daily Mail, sul sito web del governo britannico una petizione ha raccolto il maggior numero di firme nella storia, 565.000. Tutti coloro che hanno lasciato il proprio nome non desiderano che il magnate americano metta piede nel Regno Unito.

Tutto parte dalle dichiarazioni che a suo tempo Trump fece contro i fedeli islamici, chiedendo al governo di impedirne l’ingresso nei confini Usa. Le sue parole sollevarono lo sdegno dei mussulmani già residenti degli Stati Uniti, ma anche di molti politici tra i quali proprio David Cameron che aveva condannato con durezza le affermazioni di Trump, definendole “fonte di divisione”.

Ora questa petizione rischia di mettere in forte imbarazzo il governo di Sua Maestà qualora il repubblicano venisse eletto come 45esimo presidente degli Stati Uniti. Infatti pensare di impedire l’accesso sul territorio a colui che rappresenta la massima carica istituzionale di un Paese. Sicuramente non verrebbe accolto dai cittadini nel migliore dei modi.

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS