SCONTRO TRA CAMION A SANTIAGO DE CUBA: 13 MORTI E 34 FERITI Fra gennaio e novembre del 2015, stando ai dati ufficiali, sull'isola si sono verificati oltre 10mila incidenti stradali con 668 persone decedute

518
  • Español

È di 13 morti e 34 feriti, di cui cinque in condizioni molto gravi, il bilancio di uno schianto fra due camion avvenuto a Cuba nella provincia orientale di Santiago. Lo riportano i media locali. Si tratta di due camion privati utilizzati come bus, per il trasporto di passeggeri: uno proveniva da L’Avana ed era diretto a Guantanamo, mentre l’altro andava da Yerba de Guinea a Songo La Maya, sempre nella provincia di Santiago de Cuba. È su questo secondo camion che viaggiavano tutte le 13 vittime: una bambina, sette donne e cinque uomini.

A causa della scarsa presenza di autobus nell’isola caraibica, sono molti i camion che sono stati riadattati per il trasporto delle persone, offrendo condizioni che non garantiscono le principali e fondamentali norme di sicurezza. Per questo, molto frequentemente, questi mezzi sono protagonisti di incidenti mortali, soprattutto nelle zone rurali.

Fra gennaio e novembre del 2015, stando ai dati ufficiali, sull’isola si sono verificati oltre 10mila incidenti stradali con 668 morti, ma è stato comunque registrato un leggero calo rispetto al 2014. A Cuba, dove vivono 11,1 milioni di persone, gli incidenti stradali sono la quinta causa di morte e il tasso di mortalità per questa ragione supera i sei morti ogni 100mila abitanti.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS