GUARDIOLA STRIZZA L’OCCHIO AL CITY, PRONTA UNA SUPER OFFERTA Il tecnico iberico potrebbe approdare nel secondo club di Manchester. Per il Bayern il favorito è Ancelotti

284
guardiola

La prossima estate saranno gli allenatori i protagonisti del calciomercato. Tanti i tecnici di primo livello pronti a cambiare panchina. A Carlo Ancelotti e Jose Mourinho, attualmente senza squadra, potrebbe aggiungersi Pep Guardiola, in predicato di lasciare il Bayern Monaco per approdare in premier, destinazione Manchester City. I media si stanno sbizzarrendo sulle cifre dell’affare; qualche tempo fa era rimbalzata la notizia di un’offerta monstre per l’allenatore catalano da parte dei “citizens”: 25 milioni di euro all’anno per 4 anni. In pratica un lasciapassare per la pensione visto che Pep, dopo aver incassato circa 100 milioni da qui al 2020, potrebbe tranquillamente ritirarsi.

E’ presto per dire se l’indiscrezione sia vera, resta il fatto che Guardiola, dopo due campionati stravinti in Germania, cerca nuove avventure. Il club di Manchester negli anni ha speso fiori di quattrini per entrare stabilmente nel gotha del calcio mondiale, senza successo. Due Premier vinte non bastano: serve la consacrazione in Champions. E Guardiola, che nella massima competizione continentale per club ha già trionfato 2 volte, sembra l’uomo giusto. Secondo “Kicker”, la più importante rivista sportiva tedesca, i contatti tra il mister iberico e due vecchi amici dei tempi del Barcellona, Txiki Begiristain e Ferran Soriano, sarebbero già avviati. Del resto Guardiola ha già annunciato di non voler rinnovare il contratto che lo lega al Bayern: un saluto anticipato alla panchina bavarese. Al suo posto arriverà Ancelotti.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS