NATALE 2015, CON SAVE THE CHILDREN TORNA IL PROGETTO DEI “REGALI SOLIDALI” Nel 2014 quasi 100.000 tra adulti e bambini hanno beneficiato dei proventi di questa iniziativa

416
regali solidali

Quasi 100.000 tra adulti e bambini hanno beneficiato nel corso di quest’anno dei progetti finanziati grazie alla generosità delle migliaia di italiani che nel 2014 hanno scelto un “regalo di Natale solidale” della Lista dei Desideri di Save the Children. E anche quest’anno con uno dei regali della Lista dei Desideri di Save the Children, l’Organizzazione internazionale indipendente dedicata dal 1919 a salvare i bambini e difenderne i diritti, ha messo a disposizione una lista on-line di 26 regali solidali. Scegliere è facile e immediato e il prezzo è alla portata di tutti.

Non ci sono peluche o giocattoli nella lista, ma interventi o oggetti considerati dei veri e propri salvavita. I doni che sono stati scelti verranno usati all’interno dei vari progetti di Save The Children e contribuiranno a migliorare la vita di molti bambini e delle loro famiglie. Ad esempio con 10 euro si può comperare una dose di cibo altamente proteico per cinque bambini gravemente malnutriti; 15 euro serviranno per un buono spesa per una mamma in difficoltà; 25 euro si trasformeranno in un buono scolastico. Ai regali “virtuali”, quest’anno si aggiungono anche dei regali veri e propri, come il calendario di Save the Children e il magnete, piccoli oggetti che però rappresentano tanto per i bambini che verranno aiutati grazie alla donazione.

Per accedere alla lista online basta cliccare su www.savethechildren.it/desideri e scoprire così la vasta di regali, straordinariamente utili e per tutte le tasche. Chi utilizzerà la Lista dei Desideri per fare e ricevere regali originali, avrà la possibilità di scegliere tra i 26 doni messi a disposizione ed effettuare on-line la donazione corrispondente. La persona cui si destina il regalo potrà ricevere un’e-card, opzione ideale per i regali last minute, una simpatica cartolina cartacea o un video-messaggio di auguri che il mittente registrerà dal proprio computer, come simbolo di un gesto che concretamente consiste in una donazione a sostegno degli interventi di Save the Children per i bambini nei paesi più poveri del mondo.

Nel corso del 2014, con i fondi raccolti dalla Lista dei Desideri, sono stati realizzati progetti di salute, nutrizione e protezione da abuso e sfruttamento in Mozambico, risposta all’emergenza nei Balcani e in Yemen e tutela dei diritti in Italia. Inoltre, attraverso il regalo del Sostegno a Distanza, sono stati supportati progetti a favore di migliaia di bambini in Mali, Malawi, Bolivia, Filippine, El Salvador, Egitto, Mozambico, Nepal e Vietnam.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS