PARLAMENTO IN VACANZA: SI RIPRENDE L’11 GENNAIO COL DDL BOSCHI Lunghe ferie natalizie per Camera e Senato. Il nuovo anno comincerà con il voto sulla riforma costituzionale

333
parlamento

Con l’approvazione della legge sulla Green Economy, avvenuta martedì in tarda serata, il Parlamento è ufficialmente in vacanza. Per i nostri rappresentanti saranno ferie lunghe, visto che la ripresa dell’attività è prevista per l’11 Gennaio con le dichiarazioni di voto e la delibera finale, alla Camera del ddl Boschi sulla riforma della Costituzione.

Martedì 12 gennaio, invece, riprenderanno le sedute d’aula a palazzo Madama con l’esame della legge delega su appalti e concessioni. A seguire l’assemblea dei senatori dovrà avviare l’esame della nuova legge sulle unioni civili, il cui esame è stato incardinato prima dell’inizio della sessione di bilancio.

Fra i provvedimenti politicamente più rilevanti all’inizio del nuovo anno, infine, c’è il voto del Parlamento sulle mozioni di sfiducia al Governo Renzi per il caso banche depositate alla Camera e al Senato dai gruppi di centrodestra e Lega nei giorni scorsi. Montecitorio ha calendarizzato il voto della sfiducia a Renzi per il 19 gennaio. Il Senato non ha ancora deciso la data.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS