MALI, BLITZ ANTI JIHAD DELLE FORZE FRANCESI: NEUTRALIZZATI 10 MILIZIANI L'operazione ha colpito il gruppo islamista Al Murabitun, tra i responsabili della strage del Radisson Blu Hotel

374
blitz mali

Operazione anti jihad in Mali, dove le forze francesi hanno “neutralizzato” 10 miliziani nell’ambito di un’operazione contro il gruppo fondamentalista Al Murabitun, che ha rivendicato la strage avvenuta lo scorso mese nell’hotel Radisson della capitale Bamako. La notizia del blitz è stata diffusa dal ministero della Difesa francese.

Lo scontro ha avuto luogo vicino alla città di Menaka nella notte tra il 19 e il 20 dicembre: “quasi quattro ore di violenti combattimenti, nei quali sono stati neutralizzati una decina di terroristi e sequestrati due pickup, una decina di moto e una grande quantità di armi ed esplosivi”, si legge in un comunicato del governo francese.

Nell’attacco all’hotel Radisson Blu hanno perso la vita 27 persone, tra cui diversi cittadini francesi. L’attacco è avvenuto a pochi giorni dalle stragi di Parigi, in un momento drammatico della storia del Paese transalpino. L’attentato, oltre che da Al Murabitun, è stato rivendicato anche dalla costola magrebina di Al Qaeda. Sono seguite nuove minacce da parte dei due gruppi jihadisti.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS