GIUBILEO, APRE A ROMA L’AMBULATORIO DI STRADA DEDICATO A SAN FRANCESCO Il centro è stato arredato completamente grazie alle donazioni pervenute all'Elemosineria Apostolica Vaticana

411
  • English

Per celebrare il Giubileo straordinario dedicato alla Misericordia voluto da Papa Francesco, ha appena aperto a Roma un nuovo ambulatorio di strada per l’assistenza e la cura delle fasce sociali più deboli. Dedicato a san Francesco, è stato realizzato dall’associazione Voreco insieme all’associazione Medicina Solidale onlus nella storica sede dei Volontari Regina Coeli, in via della Lungara, a Roma. Il centro – arredato interamente grazie alle donazioni pervenute dall’Elemosineria Apostolica Vaticana – è stato inaugurato il 21 dicembre e sarà aperto ogni sabato mattina dalle ore 9,00 alle 12,00. All’interno sarà attivo il servizio di medicina generale: assistenza medica di base; parametri vitali; medicazioni; stick glicemici; inoltre, due mercoledì al mese, verrà utilizzato anche come centro di ascolto e di orientamento psicologico.

La collaborazione tra Voreco – un’associazione di volontariato che si occupa dell’emarginazione legata al mondo carcerario – e l’associazione Medicina solidale (impegnata a dare assistenza e cura alle tante fasce più deboli quali poveri, ex carcerati, immigrati e persone senza fissa dimora) ha fatto maturare l’idea di realizzare questo “Ambulatorio di strada” proprio nei locali del “Centro Voreco”, ubicati vicino al carcere di Regina Coeli. I servizi dell’ambulatorio saranno garantiti da medici volontari e dagli studenti del Policlinico di Tor Vergata.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS