GAFFE DI NETANYAUH: IL CANE MORDE DUE OSPITI A CASA SUA

367

Una scena comica, quasi da film, quella che è accaduta nella residenza del premier israeliano, Benjamin Netanyahu: il suo cane ha morso, ferendoli leggermente, due invitati alla cerimonia di accensione delle candele per la festa di Hanukkah. Lo riportano i media locali, precisando che l’animale domestico, chiamato Kaia, ha morso Sharren Haskel, un deputato del Likud, partito di Netanyahu, e Or Alon, marito della vice Ministro degli Esteri Zipi Chotoveli.

Kaia sarebbe stata sovraeccitato dal rumore, e avrebbe quindi aggredito i due ospiti. Da parte sua, il premier, profondamente imbarazzato, si è scusato con i malcapitati. Niente rotture di partito. Il cane è stato adottato dalla famiglia Netanyahu dopo che il figlio del premier, Avner, aveva sentito che il cucciolo sarebbe stato soppresso.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS