INDIA, ROGO NELLA BARACCOPOLI DI MUMBAI: 2 MORTI E SEI FERITI L'incendio è divampato nello slum di Kandivali, quartiere periferico della megalopoli

401
incendio slum mumbai

E’ di due morti e sei feriti il bilancio provvisorio di un incendio scoppiato in una baraccopoli di Mumbai, nell’India centrale. La notizia è stata diffusa dall’agenzia di stampa Pti. il fuoco ha interessato una vasta area densamente abitata nella periferia di Kandivali, a nord della metropoli. Circa mille abitazioni sono state distrutte dalle fiamme probabilmente causate dall’esplosione di alcune bombole del gas.

Sul posto sono giunte 16 squadre dei vigili del fuoco che hanno impiegato quattro ore a domare il rogo che si era esteso anche ad alcuni magazzini pieni di merci infiammabile. Un residente del quartiere ha detto di aver sentito “una forte esplosione e poi 20 o 30 altri scoppi uno dopo l’altro”. “Circa 1.000 case sono state distrutte”, ha detto Dhananjay Kulkarni, vice commissario della polizia di Mumbai. ” Il corpo di una delle vittime era carbonizzato e per il momento non siamo in grado di identificarlo. Il bilancio potrebbe aggravarsi”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS