“BABBO NATALE E’ MORTO”, GAFFE DI UN QUOTIDIANO

427
babbo natale

Cosa potrebbe gettare milioni di bambini nel panico? Se si considera il periodo dell’anno in cui siamo la risposta è lampante: la scomparsa di Babbo Natale. E il loro peggiore incubo si è avverato nei giorni scorsi, quando a causa di una distrazione il loro sogno di ricevere una montagna di regali è stato quasi distrutto.

“Il nostro caro Babbo Natale, nato il 12 dicembre 1788, è morto il 3 dicembre a Nordkapp”, è il necrologio apparso sul più diffuso quotidiano norvegese, l’Aftenposten, che dopo aver attribuito a Babbo Natale un’età di 227 anni, ha aggiunto che il funerale si sarebbe tenuto nella cappella del Polo Nord il 28 dicembre. Inutile dire lo sconforto e la disperazione che tale annuncio ha creato nei più piccoli, che oltre alla scomparsa del loro beniamino natalizio hanno creduto di dover passare un Natale senza regali sotto l’albero.

Dopo la clamorosa gaffe editoriale, il quotidiano norvegese fondato nel 1860, è corso ai riapri ed ha pubblicato sul suo sito web delle scuse in cui ha spiegato che a “causa di un errore nel sistema editoriale” è stato pubblicato un finto necrologio di Babbo Natale.

 

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS