IN FRANCIA VINCE LA PAURA: LE PEN AL 40 PER CENTO

487
  • English
  • Español
le pen

Il Front National è il primo partito in Francia. Le elezioni Regionali, le ultime prima delle presidenziali del 2017, certificano un successo senza precedenti per la forza di estrema destra guidata da Marine Le Pen. Fn ottiene infatti il 30% dei consensi, seguito dai Républicains di Nicolas Sarkozy (25%) e dai socialisti (schieramento del presidente Francois Holland che si ferma al 23%). Il risultato consente al partito euroscettico di attestarsi in 6 regioni e alle due Le Pen (Marine e la nipote Marion Marechal) di trionfare con il 41% nei distretti in cui erano candidate: rispettivamente il Nord Pas-de-Calais Picardie e la Provence-Alpes-Cote d’Azur.

“La Francia rialza la testa”, è il primo commento a caldo della leader della destra francese. Nel salutare i suoi sostenitori nel quartier generale di He’nin Beaumont, Marine ha lanciato un appello a tutti gli elettori “che si sentono prima di tutto patrioti” a votare il Front National al secondo turno di domenica 13, “l’unico fronte veramente repubblicano perché l’unico a difendere la nazione e la sua sovranità”.

“Il verdetto dei francesi è netto – ha ammesso Sarkozy – è necessario comprendere l’esasperazione profonda di tutti i francesi, di tutti quelli che non ce la fanno ad arrivare alla fine del mese o intraprendono una iniziativa e gli è impossibile portala avanti. Si disprezza la loro identità e si modifica il loro stile: non ascoltare la loro esasperazione sarebbe da irresponsabili”. L’ex presidente della Repubblica ha poi proposto “di rifiutare ogni fusione e ogni apparentamento di lista. Quello che i francesi meritano è una chiara alternanza in tutte le regioni. Questa è l’attitudine repubblicana”.

Il Partito Socialista, che ha guadagnato l’1% in questa tornata elettorale, ha comunicato che si ritirerà dal secondo turno in quelle regioni dove le liste di sinistra non hanno possibilità di vittoria. Lo ha detto il segretario del partito, Jean Christophe Cambadelis. Il dirigente si è riferito in particolare alle regioni Nord-Pas de Calais-Picardie e Provence-Alpes-Cote d’Azur.

Di certo sulla vittoria del Front National pesa l’onda emotiva scatenata dagli attentati di Parigi. A vincere è stata soprattutto la paura. Dall’emergenza immigrazione a quella terroristica Le Pen si è sempre mostrata come una donna pronta a far prevalere l’interesse nazionale. Strategia che ha funzionato a meraviglia.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS