GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’AVIAZIONE CIVILE, IN VOLO VERSO IL PROGRESSO

430

Ricorre oggi, in tutto il mondo, la Giornata Internazionale dell’Aviazione Civile. E’ stata proclamato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1996 ratificando una celebrazione dell’Organizzazione Internazionale per l’Aviazione Civile (Icao) in occasione dell’anniversario della firma della Convenzione internazionale che regola gli accordi sui voli, del 1944. L’Icao è un’agenzia specializzata dell’Onu con competenza primaria in materia di normativa sull’aviazione. E’ stata fondata nel 1947 dopo la ratifica, da parte di 52 Paesi aderenti, della Convenzione di Chicago.

L’Assemblea Generale è il massimo organo direttivo dell’Organismo mentre l’esecutivo è rappresentato dal Consiglio, composto da 36 membri e rinnovato ogni tre anni in occasione delle riunioni Generali. L’Italia è membro del Consiglio dell’organizzazione ed è inclusa nel ristretto gruppo di 10 Paesi maggiormente evoluti nel settore dei viaggi aerei.

La finalità  primaria dell’Organismo è quella di far progredire, ed aggiornare, la normativa nei vari campi dell’aviazione fornendo raccomandazioni ai Paesi membri, con particolare riferimento alla sicurezza dei voli e dei passeggeri, alla protezione dell’ambiente ed al rispetto delle norme internazionali.
Le attività  principali dell’Organismo comprendono, tra l’altro, lo sviluppo di studi tecnici e raccomandazioni per Standards and Recommended Practices relativi alla sicurezza, regolarità  ed efficacia della navigazione aerea internazionale, e l’assistenza ai Paesi membri per la realizzazione di progetti di cooperazione tecnica nel settore dell’aviazione civile.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS