LAZIO-JUVE, BIANCOCELESTI PENSANO LOGO DEL GIUBILEO SULLA DIVISA Non è la prima volta che le aquile presentano quest'iniziative, accadde anche nel 2000

337

La Lazio vuole indossare il logo del Giubileo straordinario sulla maglia nella gara di campionato contro la Juventus. L’idea, come riporta “Il Tempo”, è nata dal patron biancoceleste Claudio Lotito, riscuotendo subito tanti consensi nel mondo laziale. Il piano è quello di far scendere in campo la Lazio con una divisa apposita che avrà, oltre allo stemma dell’impero romano, anche una patch dedicata all’Anno Santo.

In tal modo la Lazio sarebbe la prima squadra capitolina ad avere l’opportunità di giocare la partita con il disegno sul braccio. Non è la prima volta che le aquile adottano questo tipo di iniziativa: lo stesso accade nell’ottobre del 2000, quando la squadra vinse per 3-0 sul Perugia giocando col logo del Giubileo indetto da Giovanni Paolo II sulla manica di una maglia che portava contemporaneamente i loghi di Scudetto, Centenario e Coppa Italia.

I biancocelesti però non vivono un grande momento, con un solo punto guadagnato nelle ultime 5 gare di campionato. Diverso l’umore in casa Juve, rivitalizzato dopo un inizio da dimenticare: 12 punti nelle ultime 5. Le statistiche sono tutte dalla parte della Vecchia Signora. Sarà la gara numero 170 di Lazio e Juventus tra Serie A, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Nelle 169 sfide disputate, sono 84 i successi bianconeri, 42 quelli capitolini e 43 i pareggi. Le aquile non sconfiggono la Juventus dal 2-1 della semifinale di Coppa Italia del 2013.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS