SANREMO 2016: NUOVO REGOLAMENTO E MENO “BIG” IN GARA Sono stati scelti e comunicati, inoltre, i nomi delle otto Nuove Proposte che approderanno sul palco della principale kermesse canora d’Italia

506
sanremo

A margine di un incontro con la stampa che si è svolto sabato scorso nella città dei fiori, il conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo 2016, Carlo Conti, ha rivelato di aver apportato alcune modifiche al regolamento della gara dei “big”, i cui nomi – non più 18 ma 20, come reso noto dallo stesso Conti – verranno comunicati il prossimo 13 dicembre su Rai1, durante il talk show “L’arena” condotto da Massimo Giletti. Le modifiche riguarderannono la quarta serata del Festival, quella del venerdì: lo scorso anno, durante quella serata, tra i cantanti in gara venivano definitivamente eliminati dalla competizione quattro artisti; quest’anno, invece, cinque dei cantanti in gara finiranno “in coda” alla classifica e solamente uno di questi verrà ripescato con il sistema del televoto, accedendo insieme agli altri quindici alla finalissima del sabato sera e salvandosi in tal modo dall’eliminazione.

Sono stati scelti e comunicati, inoltre, i nomi delle otto Nuove Proposte che approderanno sul palco della principale kermesse canora d’Italia. Per quanto riguarda il percorso discografico, i dodici finalisti sono stati suddivisi in quattro gruppi; dopo ogni terna è stato eliminato uno dei concorrenti (nell’ordine: Valeria e Piero Romitelli con “Mai abbastanza”, Una con “Amare stanca”, Beatrice Visconti con “Paulette”, Rumor con “Il grande salto”), e degli otto rimanenti ne sono stati poi eliminati, mediante la comparazione fra le classifiche stilate dai componenti della commissione, altri due (Siberia, con “Gioia”, e Francesco Guasti, con “Io e te”). La Commissione Rai era composta da Carolina Di Domenico, Federico Russo, Andrea Delogu, Giovanni Allevi, Rosita Celentano e Piero Chiambretti. Ecco quindi le otto Nuove Proposte che vedremo sul palco dell’Ariston nel febbraio del 2016 per la 66esima edizione del festival. Si tratta di: Chiara dello Iacovo, “Introverso”; Cecile, “N.E.G.R.A.”; Michael Leonardi, “Rinascerai”; Francesco Gabbani, “Amen”; Ermal Meta, “Odio le favole”; Irama, “Cosa resterà”; Miele, “Mentre ti parlo”; Mahmood, “Dimentica”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS