LOTTA ALL’ISIS: MOSCA PRONTA A FARE UN QUARTIER GENERALE INSIEME A FRANCIA E USA Mosca chiede un coordinamento dei raid per sconfiggere il Califfato. L'ambasciatore Orlov: "Turchia nella coalizione? Se vogliono..."

283
coalizione

Mosca è pronta a creare un quartier generale anti Califfato insieme a Francia gli Stati Uniti, ed eventualmente anche la Turchia, nel nome di un “coordinamento dei raid” contro lo Stato islamico. Lo ha detto l’ambasciatore russo in Francia Alexander Orlov, dopo che ieri i rapporti tra Mosca e Ankara hanno subito un duro colpo in seguito all’abbattimento del jet Su24 sul confine turco-siriano.

“Una coalizione può avere molte forme” ha detto il diplomatico. “In primo luogo, vi è il coordinamento e questo è davvero necessario, ma siamo pronti ad andare oltre e pianificare insieme i raid contro le posizioni dell’Isis e creare uno Stato maggiore unico con la partecipazione di Francia, Stati Uniti e tutti gli altri paesi pronti a partecipare a una coalizione”, ha detto Orlov in Europa 1 stazione radio. In risposta ad una domanda se Mosca sarebbe d’accordo sulla partecipazione della Turchia in una tale coalizione, Orlov ha detto che “se vogliono, ovviamente saremmo loro grati”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS