TRUMP CHOC: “SCHEDARE I MUSULMANI E PERQUISIRE LE MOSCHEE”

384

Dopo gli attentati di Parigi, anche in America è psicosi attentati. Infatti, il candidato repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti Donald Trump non esclude la schedatura dei musulmani americani, con informazioni raccolte in particolari database, oppure “una speciale forma di identificazione che segnali la loro religione”.

In un’intervista, l’aspirante inquilino della Casa Bianca sottolinea la necessità di “fare cose francamente inimmaginabili solo un anno fa, ma la sensanzione di tutti è che la sicurezza debba prevalere”. E se dopo gli attentati di Parigi, Trump ha indicato la necessità di perquisire le moschee (anche senza mandato), il candidato presidenziale Gop Marco Rubio, su Twitter, ha invitato a “chiamarli per quello che sono: islamisti radicali. E dobbiamo sconfiggerli”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS