SCHERZO DEL PUSHER E DUE GIOVANI RISCHIANO L’ARRESTO

409
cocaina

Un brutto scherzo poteva costare molto caro a due ventenni francesi, arrestati per consumo di sostanze stupefacenti. Uno dei due, in effetti, aveva delle pasticche di Lsd in mano, mentre l’altro stava sniffando della polvere biancastra, scambiata per cocaina, che si è rivelata essere del semplice purè di patate liofilizzato.

A riportare l’incredibile episodio è la versione on line del quotidiano d’Oltralpe ’20 Minutes’. “Il pusher stava cercando di vendergli Lsd e come omaggio gli aveva regalato una bustina di polvere bianca, ma non era cocaina. Gli è andata bene, il cliente è libero” hanno raccontato gli agenti che hanno arrestato soltanto lo spacciatore.

 

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS