DIECI CONCERTI A VERONA E L’ARENA SI TRASFORMA IN “CASA FORNACIARI” Le dieci date veronesi saranno le uniche perfomance in Italia del nuovo tour di zucchero

337
casa fornaciari

Dal 16 al 28 settembre 2016 l’Arena di Verona, e non solo, diventerà “Casa Fornaciari” con Zucchero che sarà protagonista di ben dieci concerti di fila che daranno il via al tour internazionale del cantautore emiliano. L’annuncio è stato dato oggi insieme a quello dell’uscita del suo prossimo album che sarà pubblicato la prossima primavera a cinque anni e mezzo da “Chocabeck”, il suo precedente lavoro in studio. “Domani partirò per New Orleans dove resterò tre mesi per finire questo disco, che dovrebbe vedere la luce in primavera, al quale sto lavorando già da un anno”, ha detto Zucchero aprendo l’incontro. Il nuovo disco, che sarà un ritorno “alle sonorità e alle atmosfere di “Oro, incenso e birra” perché vorrei ritrovare quello spirito spontaneo e naif di un tempo senza pensare a quello che andrebbe bene in radio”, sarà lo zoccolo duro dei dieci concerti dell’Arena.

Appuntamenti speciali in cui Zucchero sarà accompagnato da ospiti nazionali e internazionali, uno diverso per ogni sera. “Mi piacerebbe avere Luciano Pavarotti, Lucio Dalla, Amy Winehouse e Joe Cocker, ma non sono più con noi. Cercherò di trovare artisti all’altezza. Penso a Bono, Sting, Eric Clapton ma bisogna vedere la loro disponibilità e la loro voglia”, ha continuato Zucchero che si è presentato con in testa un cappello utilizzato sul set di “Gang of New York”.

Sulla scelta di annunciare tutte insieme le dieci date veronesi, che resteranno le uniche italiane prima della partenza del tour che toccherà tra gli altri Germania, Austria, Polonia, Regno Unito e Francia, Zucchero dice di voler “mettere un po’ di pepe per non dare tutto per scontato”. “Ogni concerto sarà speciale – aggiunge Ferdinando Salzano, promoter degli eventi – e ci saranno molte attività collaterali: una mostra interattiva interamente dedicata a Zucchero, animazione di strada con marching band che reinterpreteranno il repertorio di Zucchero in chiave blues e jazz. Inoltre il palco dell’Arena il 19 e il 25, giorni in cui non sarà occupato da Zucchero, ospiterà due eventi dedicati ai giovani musicisti nazionali e internazionali: uno organizzato da Twitter e l’altro dallo stesso Zucchero”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS