AL MAXXI DI ROMA “LA CITTA’ PERFETTA” DI OLIVO BARBIERI La monumentale istallazione è composta da migliaia di immagini in movimento riprese dall’alto che raccontano 400 chilometri di costa adriatica da Vasto a Ravenna,

561
maxxi

Il Museo nazionale delle arti del XXI secolo (Maxxi) di Roma arricchisce la sua collezione di opere contemporanee con l’ingresso de “La città perfetta” del fotografo emiliano Olivo Barbieri. La monumentale istallazione è composta da migliaia di immagini in movimento riprese dall’alto che raccontano 400 chilometri di costa adriatica da Vasto a Ravenna, attraversando Abruzzo, Marche e Emilia Romagna. L’opera, commissionata dal Maxxi Architettura e realizzata con il sostegno di Eni e la collaborazione del Corpo Forestale dello Stato e dell’Associazione Demanio Marittino KM 278, sarà esposta al museo fino al 3 gennaio prossimo nell’ambito della mostra “Olivo Barbieri. Immagini 1978-2014”, l’antologica che attraverso foto, film e altri materiali racconta il percorso artistico del maestro della fotografia, dalla fine degli anni Settanta a oggi.

“La città perfetta è un film urticante di 7.942 immagini fisse riprese dall’alto, intercalate da partiture cromatiche rosse nella parte estiva, rosse verdi e blu nella parte autunnale, e 22 sequenze filmate da terra. Il film racconta un’area definita, senza applicarsi a un approccio documentario o descrittivo” spiega lo stesso Barbieri: piena di storia, geografia, economia, turismo, bellezza e orrore, la “città adriatica”, considerata dall’artista perfetta per il suo mix esemplare di qualità della vita e spreco ecologico, mostra in modo più chiaro che altrove le complessità e contraddizioni dell’urbanesimo contemporaneo.

“La città perfetta’” a cura di Pippo Ciorra (Senior Curator MAXXI Architettura) con Francesca Fabiani e Cristiana Colli, è parte della serie “site specific”, tra i più noti progetti di Olivo Barbieri, avviato nel 2003 e dedicato all’indagine sulla forma delle città riprese tutte rigorosamente dall’alto, come modellini in scala. L’artista in questi anni ha sorvolato con un elicottero oltre 40 città in tutto il mondo, da Roma a Shanghai, da Las Vegas a Siviglia, da Torino a Montreal, da Beijing a Los Angeles, da Amman a New York, da Brasilia a Tel Aviv.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS