“RICOMINCIO DA 33”, A PERUGIA UNA SERATA DEDICATA AL VINILE hiunque lo vorrà potrà portare un minimo di tre long playing e creare a beneficio degli ascoltatori una personale colonna sonora

305
vinile

Sarà intitolata “Ricomincio da 33”, una serata che verrà interamente dedicata al vinile. E’ organizzata dalla Fondazione SergioPerLaMusica, in collaborazione con Umbro, e si terrà giovedì prossimo a partire dalle ore 19. Con l’assistenza tecnica di esperti professionisti della console, i soci e gli amici della Fondazione potranno diventare dj per una sera. Chiunque lo vorrà potrà portare un minimo di tre long playing, tra quelli che hanno segnato più di altri alcuni momenti particolari della vita, o semplicemente più amati, e creare a beneficio degli ascoltatori una personale colonna sonora.

“Ricomincio da 33”, come si intitola la serata, è un omaggio ad uno strumento di riproduzione della musica che ha documentato un lungo e artisticamente fortunato periodo, in particolare per la musica rock e jazz. Dato frettolosamente per morto dopo l’avvento del cd e poi dei nuovi formati digitali ad alta risoluzione, il vecchio vinile in realtà non è mai scomparso del tutto, anche se era diventato un fenomeno di culto. Negli ultimi anni, addirittura, ha ripreso vigore, ricercato non solo dai nostalgici del fruscio dal volto umano e dalle belle e grandi copertine da 30 centimetri, ma anche dagli audiofili puristi che non hanno smesso di pensare che il vinile, riprodotto da un giradischi di qualità e magari da un amplificatore a valvole, suona meglio di qualunque dispositivo digitale.

Senza contare il fascino vintage ed il valore aggiunto dei ricordi e della nostalgia. Per la Fondazione “che guarda al passato – dicono gli organizzatori – ma con il timone rivolto al futuro della musica in Umbria, quello ad Umbro sarà quindi un altro piccolo-grande momento per stare insieme ai propri sostenitori e per riprendere le fila di un percorso che ha visto in appena un anno di vita organizzare due eventi come Moon in June all’Isola Maggiore e Rockin’Umbria ad Umbertide”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS