HUNGER GAMES: AD ATLANTA E MACAO DUE PARCHI A TEMA Il 19 novembre uscirà l'ultimo capitolo della saga. Ma la produzione pensa ancora più in grande

359
hunger games

Mentre i fan attendono con ansia l’uscita dell’ultimo capitolo di Hunger Games (sarà nelle sale italiane a partire dal prossimo 19 novembre) la produzione della quadrilogia sta pianificando la realizzazione di due parchi a tema, uno ad Atlanta (Usa) e uno a Macao (Cina). “Più pensavamo a questo e più ci rendevamo conto che c’era una enorme possibilità – non solo di creare qualcosa di intelligente e che potesse piacere ai fan di ‘Hunger Games’, ma anche di far tornare a vivere tutti i nostri film in un nuovo modo”, ha detto Tim Palen, attuale amministratore delegato del gruppo. Adesso quel giorno è arrivato.

I due luna park andranno ad unirsi a un già annunciato esperimento di Londra che darà la possibilità di vedere i film della saga uno spettacolo-istallazione a partire dall’estate del 2016 e ancora al complesso da 3 miliardi in via di costruzione tra Dubai e Abu Dhabi negli Emirati arabi uniti. In tutto questo Lions Gate Entertainment nell’anno fiscale 2015 (concluso lo scorso 31 marzo) ha messo a segno 2,4 miliardi in ricavi e 181,8 milioni di utili netti. Nei prossimi anni punta ad aggiungere 100 milioni di dollari in ricavi grazie al segmento dei parchi a tema. Il totale potrebbe salire ancor di più se la vendita di oggetti nei negozi dei parchi dovesse decollare.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS