MOTOGP: LORENZO IN POLE, ROSSI DODICESIMO La Yamaha precede la Honda di Marquez e Pedrosa. Il pilota spagnolo: "E' stato il miglior giro della mia vita"

358

La pole position del Gran Premio di Valencia, ultimo atto del Moto Mondiale, è di Jorge Lorenzo. Il pilota spagnolo ha corso sul circuito col record di 1.30.011, precedendo di mezzo secondo Marc Marquez (Honda) 1.30.499 e Dani Pedrosa (Honda) 1.30.516. Valentino Rossi, che partirà ultimo domani a causa della sanzione del giudice, ha girato col 12/o tempo, cadendo anche nell’ultimo giro. Nelle postazioni di seconda fila partiranno Alex Espargaro (Suzuki), Cal Crutchlow (Honda) e Bradley Smith (Yamaha). Terza fila per Andrea Iannone (Ducati), Pol Espargaro (Yamaha) e Andrea Dovizioso (Ducati).

“Quando ho visto il tempo non potevo crederci. E’ stato incredibile – dice Lorenzo soddisfatto al termine delle prove -, penso di aver fatto il miglior giro della mia vita. Se ci riprovassi altre 50 o 100 volte non riuscirei a fare lo stesso tempo. Sono contentissimo della pole, del tempo e di partire domani primo”. Valentino Rossi sembra invece perseguitato dalla sfortuna. Il Dottore è consapevole di dover partire dall’ultima fila indipendentemente dal tempo delle qualifiche, ma la corsa del pomeriggio sembra aver costituito un deciso passo indietro rispetto alle corse precedenti. Quella del pilota italiano non è l’unica caduta; nelle insidie del tracciato iberico anche Dovizioso, Redding, Vinales e Barbera hanno perso il controllo delle loro moto.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS