NASCE MUSIC STORIES, LA NUOVA PIATTAFORMA MUSICALE SU FACEBOOK Non è la prima incursione della società di Mark Zuckerberg nel mondo della musica: già dal 2011 collabora con Spotify consentendo la condivisione delle canzoni sul social network mentre si ascoltano

376
music stories

Facebook punta tutto sulla musica e lancia Music Stories, una nuova funzione che consente di condividere tracce musicali da Spotify, Apple Music e iTunes. Un nuovo servizio in collaborazione con queste popolari piattaforme di streaming che ha l’obiettivo di trattenere gli utenti sempre più nel recinto della social network, che proprio ieri è entrato nel club delle aziende più ricche al mondo superando per la prima volta i 300 miliardi di capitalizzazione.

Non è la prima incursione della società di Mark Zuckerberg nel mondo della musica: già dal 2011 collabora con Spotify consentendo la condivisione delle canzoni sul social network mentre si ascoltano. Nel caso di Music Stories le tracce di trenta secondi una volta condivise si potranno ascoltare direttamente su Facebook senza il rimando ad una piattaforma esterna. Compariranno nel flusso di notizie come i post, le foto e i video dei nostri amici. E non c’è bisogno di aver installato sul nostro smartphone la app di Spotify e Apple Music o essere abbonati.

Insomma, tutto è integrato al social network e in prospettiva aumentano i tempi di permanenza degli utenti. Al momento la funzione e’ disponibile solo su dispositivi con sistema operativo iOS di Apple. Obiettivo futuro della societa’ potrebbe essere l’integrazione di altri servizi di streaming (Deezer, Tidal, Rdio, Google Play Music, etc) per creare una playlist personale degli iscritti.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS