BARTOLOMEO I E L’ARCIVESCOVO WELBY INSIEME A LONDRA PER PREGARE PER LA PACE I due leader religiosi si sono incontrati anche a giugno per sottoscrivere un appello congiunto sul cambiamento climatico

291

L’arcivescovo di Canterbury Justin Welby accoglierà questo pomeriggio Sua Santità il patriarca ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo I a Londra. Welby, in carica dal 2012, è la massima autorità spirituale della chiesa anglicana. Bartolomeo I è considerato il “primo fra pari” della Chiesa ortodossa orientale e viene riconosciuto tale anche dalla Chiesa cattolica. Quello di lunedì non sarà il primo incontro tra i due leader religiosi, che per la prima volta si erano incontrati a Istanbul lo scorso anno mentre a giugno di quest’anno avevano sottoscritto un appello congiunto sul cambiamento climatico.

I due capi spirituali – si legge in un comunicato diffuso dalla Lambeth Palace, la residenza ufficiale a Londra dell’Arcivescovo di Canterbury – discuteranno dei problemi che devono affrontare le Chiese anglicane e ortodosse e il resto del mondo, e prenderanno parte a momenti di preghiera comune nelle cattedrali anglicana e ortodossa di Londra. La visita di Sua Santità avrà inizio oggi con l’incontro con l’arcivescovo Justin Welby a Lambeth Palace. Domani i due presuli parteciperanno a una discussione sull’ambiente al termine della quale il patriarca Bartolomeo e l’arcivescovo Welby condurranno una veglia ecumenica per la pace nel mondo, con particolare riguardo alle vittime dei conflitti, alle persecuzioni religiose, al problema del cambiamento climatico e per i rifugiati.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS