ASSAD ACCUSA LA FRANCIA: “SOSTIENE I GRUPPI TERRORISTICI” Il rais siriano si scaglia ancora contro i Paesi occidentali. "Offerta copertura politica a jihadisti e ribelli"

421
assad

Sono pesanti le accuse di Bashar al Assad nei confronti della Francia, che sosterrebbe “i gruppi terroristici” siriani. “Numerosi Paesi della regione e occidentali, fra cui la Francia – ha detto il leader di Damasco – continuano a sostenere il terrorismo offrendo una copertura politica ai gruppi terroristi in Siria e nella regione”. Assad ha ricevuto tre deputati francesi, fra cui Jean-Frédéric Poisson, deputato del Partito cristiano-democratico, piccola formazione satellite del partito Les Républicains (Lr) dell’ex presidente Nicolas Sarkozy.

Nel corso dei colloqui, Assad ha detto che “il terrorismo è la ragione principale della sofferenza del popolo siriano insieme all’embargo imposto alla Siria che ha un impatto negativo sulla vita dei cittadini” siriani. Assad ha inoltre affermato che “il terrorismo e l’estremismo sono un fenomeno internazionale che nessuna frontiera è in grado di fermare”. Damasco considera “terroristi” tutti i ribelli e i jihadisti che si battono contro il governo del presidente Assad.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS