MAREMMA, IN VENDITA LA VILLA DI PINO DANIELE Fu per 10 anni l'abitazione del cantante. In questatenuta accusò il malore fatale

461

E’ in vendita il casale toscano di Pino Daniele. Fu in questa villa che l’artista napoletano, lo scomparso all’inizio di quest’anno, si trasferì nel 2005. Da questa tenuta, ubicata sulle colline tra Orbetello e Magliano, Pino Daniele partì in auto per raggiungere l’ospedale Sant’Eugenio di Roma; una corsa inutile. A dieci mesi di distanza, i proprietari hanno messo in vendita la villa di 370 mq, immersa in un parco di 10 mila mq e circondata da oliveti e cipressi.

Nel casale sono presenti tutti i confort: piscina, dependance di 110 mq, sei camere, sette bagni e un forno con il prezzo top secret. L’annuncio della vendita è comparso sul sito della Cassiano Sabatini Luxury Real Estate, agenzia immobiliare specializzata in case di lusso. Nella descrizione non si cita il nome dell’artista napoletano, ma sul sito l’agenzia scrive: “Completamente ristrutturata 10 anni fa, fu scelta come buon ritiro da un indimenticabile artista della musica italiana”. “Le trattative sono riservate – spiega il responsabile Sabatini – il prezzo è comunque in linea con le tenute della zona. Già prima della pubblicazione on line – rivela Sabatini -, era arrivata qualche manifestazione di interesse. Il fatto che appartenesse a Pino Daniele non incide sul costo, anche se è un elemento che sicuramente impreziosisce l’immobile”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS