DRAMMA CRUYFF: L’EX STELLA OLANDESE HA UN CANCRO AI POLMONI La notizia diffusa dalla stampa è stata confermata dal suo staff. Solidarietà dal mondo del calcio

488
cruyff

Alla fine la conferma è arrivata: Johan Cruyff ha un tumore ai polmoni. In una nota lo staff dell’ex stella di Ajax e Olanda, uno dei calciatori più forti di tutti i tempi, ha fatto sapere che “nelle ultime settimane, Cruyff si è sottoposto a diverse visite mediche in un ospedale di Barcellona e durante queste visite, gli è stato diagnosticato un tumore ai polmoni. Per rispetto della privacy di Johan e della sua famiglia, e poiché gli esami non sono ancora conclusi, non saranno diffuse altre notizie per il momento. Confidiamo che in questa occasione si rispetti la privacy di Johan e della sua famiglia. Una volta conclusi gli accertamenti, daremo notizie a riguardo”.

La notizia in un primo momento era stata diffusa dai media spagnoli, destando la preoccupazione di sportivi e non solo. Cruyff, a causa dalla sua dipendenza da tabacco, era stato colpito da ictus cerebrale quando era allenatore del Barcellona. Il mondo del calcio gli ha inviato molti messaggi di sostegno. “Ti conosco come un combattente”, ha twittato Ruud Gullit, una delle leggende del calcio “Oranje”. “Dopo tante battaglie, c’è anche questa da vincere”. Il presidente del Barcellona Josep Maria Bartomeu, ha scritto sui social: “Johan, vincerai anche questa partita. Coraggio e molta forza da parte di tutta la squadra!”.

Il vincitore di tre edizioni del Pallone d’Oro, è stato colpito da un ictus derivante dalla sua dipendenza da tabacco quando era allenatore del Barcellona. I principali successi dell’ex calciatore sono arrivati con la maglia dell’Ajax e del Barcellona. Con la squadra olandese ha vinto tre Coppe dei Campioni consecutive nella decade degli anni ’70, prima di approdare al Barca, dove è diventato un punto di riferimento ed è considerato il padre del tipo di calcio che gioca il club catalano. Inoltre, ha guidato dalla panchina il Barcellona alla conquista della prima Champions League nel 1992. Con la nazionale olandese, Cruyff ha portato l'”Arancia Meccanica” a brillare e stupire nella Coppa del Mondo del 1974 in Germania, dove, però, è caduta in finale contro i padroni di casa per 2-1. Quello che viene considerato come il miglior giocatore olandese di tutti i tempi vive in Spagna, dove si sottoporrà ad ulteriori controlli per valutare l’entità della malattia.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS