SI ADDORMENTA SUI BINARI, TRENI NEL CAOS

297
binari

Bere troppo fa male alla salute e induce a fare gesti sconsiderati. A sue spese lo ha imparato un uomo di 33 anni originario del West Midlands, in Inghilterra, che dopo una serata passata a far baldoria con i suoi amici, dove evidentemente aveva alzato un po’ troppo il gomito – e anche il bicchiere – è stato ritrovato addormentato sui binari vicino alla stazione di Smethwick Galton Bridge. A incappare nell’uomo è stato un macchinista che si trovava alla guida di uno convoglio ferroviario.

“Pensavo di essere a casa”, è quello che ha dichiarato il 33enne alla polizia che lo ha interrogato. Oltre a esporre se stesso a un pericolo immane, che poteva addirittura costargli la vita, le sue sconsiderate azioni hanno provocato la cancellazione di 66 treni e notevoli disagi sia ai passeggeri che ai dipendenti delle ferrovie.

Il tribunale di Wolverhampton ha condannato l’uomo a un anno di carcere con l’accusa di ostruzione della rete ferroviaria e dovrà pagare un risarcimento ai passeggeri quantificato in 41.000 sterline. “Spero che questa sentenza serva come punizione”, ha dichiarato il giudice Michael Challinor che si è occupato del caso, sperando che possa servire anche come deterrente per chi volesse commettere un atto simile.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS